NewsSportello europeoCittadini, Uguaglianza, Diritti e Valori: i bandi Ue di fine anno

27 Dicembre 2021
https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2021/12/equal-2495946_960_720.jpg

In questo nuovo numero della newsletter “Insieme con Daniela verso la nuova Europa” nell’ambito di Sportello Europa, servizio che offro gratuitamente a tutti i cittadini, aziende e istituzioni delle regioni Lazio, Toscana, Umbria e Marche, vi segnalo opportunità di finanziamenti sui diritti di cittadinanza e per la promozione dei valori di uguaglianza e di parità di genere, lotta al razzismo, alla violenza di genere e sui minori.

Si tratta del Programma Cittadini, Uguaglianza, Diritti e Valori (Citizens, Equality, Rights, Values – CERV) dell’Unione Europea.

Per i bandi regionali, di particolare interesse nel Lazio i finanziamenti per facilitare la frequenza degli studenti in difficoltà col Covid, nelle Marche sostegni allo sviluppo di attività extra-agricole, in Toscana la promozione e l’informazione sui prodotti di qualità, in Umbria il sostegno alla filiera della tartuficoltura.

Europa

Programma CERV

Le tematiche e le scadenze delle linee di finanziamento sono diversificate:

  • Promuovere l’uguaglianza e combattere il razzismo, la xenofobia e la discriminazione

Promuovere l’uguaglianza e combattere il razzismo, la xenofobia e la discriminazione.

Scadenza: 24 febbraio 2022

Per maggiori informazioni clicca qui.

  • Bando ristretto per i Contact Point Nazionali dei Rom

Scadenza: 3 marzo 2022

Per maggiori informazioni clicca qui.

  • Promuovere la parità di genere

Scadenza: 16 marzo 2022

Per maggiori informazioni clicca qui.

  • Promuovere e combattere la violenza di genere e nei confronti dei bambini

Scadenza: 12 aprile 2022

Per maggiori informazioni clicca qui.

  • Promuovere e proteggere i diritti dei bambini

Scadenza: 18 maggio 2022

Per maggiori informazioni clicca qui.

Regione Lazio

Contributi per agevolare la frequenza degli studenti

L’Assessorato Lavoro e nuovi diritti, Scuola e Formazione, Politiche per la ricostruzione, Personale e la Direzione Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lazio, hanno promosso un nuovo avviso, pubblicato dall’ Ente regionale per il diritto allo studio e la promozione della conoscenza (DiSCo).

L’avviso prevede in particolare un programma di interventi per agevolare la frequenza, nel rispetto delle prescrizioni per il contenimento del contagio da COVID-19, alle attività formative ovvero agli adempimenti connessi e correlati al corretto sviluppo del percorso di studi di livello accademico da parte di cittadini iscritti presso le Università del Lazio. La somma complessiva delle risorse destinate a copertura del presente avviso, è pari a 1,5 milioni di euro a valere sul POR FSE LAZIO 2014-2020 Asse III – Istruzione e Formazione. Possono richiedere il contributo gli studenti universitari, residenti e/o domiciliati nel Lazio

Scadenza: 10 febbraio 2022

Per maggiori informazioni qui.

Regione Marche

Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole

La misura intende promuovere la competitività delle piccole e medie imprese del settore del turismo quale fattore di crescita e sviluppo del territorio nel suo complesso. Gli interventi previsti sono finalizzati a rafforzare la capacità di attrazione del territorio del Gal Montefeltro tramite il sostegno alla piccola e media impresa turistica per la qualificazione del patrimonio ricettivo in riferimento alla qualità, alla sostenibilità ambientale, all’innovazione tecnologica.

Il bando, con una dotazione finanziaria complessiva di 264.825,74 euro, si rivolge alle piccole e micro imprese del territorio che intendono attivarsi o già attive nei settori della ricettività.

Scadenza: 20 gennaio 2022

Per maggiori informazioni clicca qui. 

Regione Toscana

Contributi per attività di informazione e di promozione delle produzioni di qualità

Il bando ha la finalità di finanziare azioni di promozione e di informazione svolte per le produzioni di qualità della Toscana (Dop, Igp, biologico, integrato) con lo scopo di rafforzare la partecipazione degli operatori alle filiere, sviluppando modalità di comunicazione unitarie rispetto al prodotto ed al marchio che le contraddistingue, permettendo in tal modo la realizzazione di campagne che sarebbero poco accessibili a piccole o medie realtà imprenditoriali.

Il bando ha una dotazione finanziaria complessiva di 5,5 milioni di euro. Il sostegno economico è pari al 70% per tutti gli investimenti, incluse le spese generali, e deve essere compreso tra i 20.000 e i 400.000 euro.

Scadenza: 4 marzo 2022

Per maggiori informazioni clicca qui.

Regione Umbria

Cooperazione di filiera per la creazione e lo sviluppo di filiere corte nel settore della tartuficoltura

La misura è finalizzata all’incentivazione di aggregazioni di filiera corta nel settore della tartuficoltura e al sostegno ad interventi volti a favorire l’incremento della produzione, la concentrazione dell’offerta e lo sviluppo dell’attività di trasformazione, valorizzazione e commercializzazione.

Possono beneficiare del presente intervento i partenariati costituiti tra imprese agricole, imprese agroalimentari ed un unico intermediario, capofila del partenariato.

Scadenza:  31 marzo 2022

Per maggiori informazioni clicca qui.

 

 

Servizio offerto da Daniela Rondinelli, deputata al Parlamento europeo, membro non iscritto.
Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo.

 

https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2022/06/rondi.webp
Bruxelles
Parlamento europeo
Strasburgo
Parlamento europeo
Roma
Ufficio in Italia
© Daniela Rondinelli • Europarlamentare • Cookie PolicyPrivacy Policy