Futuro dell'EuropaNewsElezioni 2022: ecco perché ho deciso di candidarmi

5 Settembre 2022
https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2022/08/foto_profilo_hd-1280x1280.jpg

Care concittadine, Cari concittadini

Mi chiamo Daniela Rondinelli ho 55 anni, sono sposata, madre di due figli e dal 2019 sono Deputata al Parlamento Europeo. Vi scrivo per condividere i motivi che mi hanno spinto a candidarmi alla Camera dei Deputati nella Circoscrizione Estero-Europa.

L’Italia si prepara al voto del 25 settembre in un momento storico molto delicato per gli italiani e per gli europei. La guerra russo-ucraina, l’inflazione record, il caro bollette, la crisi energetica e quella alimentare sono fattori di principale instabilitˆ e preoccupazione per tutti noi, le nostre famiglie e le nostre imprese.

Le soluzioni a queste emergenze sono l’obiettivo di Impegno civico e al centro del mio impegno quotidiano come parlamentare europea.

Le prossime elezioni saranno decisive, non solo perché i mesi autunnali e invernali saranno difficili per l’Italia e per l’Europa ma anche perché saremo chiamati a scegliere se continuare il percorso avviato da Mario Draghi, che ha rilanciato l’Italia centrando tutti gli obiettivi del PNRR e rendendola protagonista dei nuovi assetti geopolitici, oppure cedere alle forze populiste e sovraniste che ci porterebbero all’isolamento internazionale e lontano dalle alleanze storiche europee e atlantiche.

In Europa, oggi vivono tre milioni di italiani, giovani, imprenditori, scienziati, ricercatori, lavoratori, che rappresentano il nostro orgoglio all’estero e una ricchezza sociale, culturale e identitaria che dovrebbe essere sempre valorizzata e capitalizzata.

Chi vive all’estero comprende meglio di chiunque altro l’importanza di eleggere rappresentanti politici che abbiano davvero a cuore l’autorevolezza e la rispettabilità del nostro Paese in Europa e nel mondo.

Il mio obiettivo prioritario è quello di farmi portavoce delle vostre istanze e tradurle in azione politica e legislativa. Esigenze e aspettative che conosco bene poiché sono figlia di calabresi immigrati in Svizzera e io stessa vivo e lavoro all’estero da 12 anni.

Equità, inclusione e benessere sono i principi che ispirano la mia attività politica.

Vorrei dare il mio contributo per migliorare le condizioni di vita e di lavoro degli italiani che risiedono oggi in Europa con proposte sul lavoro, i giovani e la qualità dei servizi.

Per me “Prendiamoci cura degli italiani in Europa” vuol dire:

  • Un’Europa  solidale, sociale e vicina ai cittadini
  • Salario minimo per sconfiggere la povertà lavorativa e salari equi per valorizzare competenze e talenti
  • Opportunità per i giovani e riconoscimento di titoli e qualifiche conseguiti all’estero
  • Investimenti per ricerca e innovazione attraverso il PNRR
  • Servizi consolari veloci e digitalizzati
  • Garantire la portabilità dei diritti di tutela sanitaria e degli assegni familiari
  • Semplificare il ricongiungimento dei contributi previdenziali e pensionistici
  • Per un fisco che non penalizzi il mantenimento delle radici in Italia
  • Maggiori investimenti nella promozione e insegnamento della lingua e cultura italiana.

Per la natura stessa di questa campagna elettorale avrò bisogno della vostra fiducia e del vostro supporto. Nell’invitarvi tutti alla massima partecipazione al voto, dando peso alla vostra voce, vi chiedo di sostenere la mia candidatura.

Sono convinta che abbiamo l’opportunità di contribuire tutti insieme a costruire il futuro del nostro Paese, affinché l’Italia attrattiva e attenta alle esigenze dei propri cittadini impegnati in Europa e nel mondo.

Firma Daniela

 

 

 

Elezioni_Santino

https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2022/06/rondi.webp
Bruxelles
Parlamento europeo
Strasburgo
Parlamento europeo
Roma
Ufficio in Italia
© Daniela Rondinelli • Europarlamentare • Cookie PolicyPrivacy Policy