Comunicati stampaRICICLO DI RIFIUTI. ITALIA MODELLO EUROPEO

18 Marzo 2021
https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2021/04/recycle-15172_960_720.jpg

L’Italia è il primo Paese in Europa per il riciclo di rifiuti e recupera ben il 79% degli scarti prodotti, industriali e urbani: ben il doppio rispetto alla media europea (39%). Ad una certa distanza si trovano la Francia (56%) e Germania (43%). Grazie all’impegno di milioni di cittadini l’Italia ha già raggiunto e superato gli obiettivi di riciclo imposti dall’Unione Europea, che chiede di arrivare al 65% entro il 2025 e al 70% entro il 2030.

Non solo, nonostante il crollo dei consumi a causa della pandemia, che ha portato a una diminuzione del 7% gli imballaggi finiti al riciclo, i consorzi italiani sono riusciti a dare nuova vita all’1% di rifiuti in più rispetto al 2019.

Una bella notizia, di cui non possiamo che essere orgogliosi e che dimostra che l’Italia è all’avanguardia e che punta tutto sulla sostenibilità ambientale, a partire dalla sensibilità dimostrata dagli stessi cittadini. Siamo certi che con la creazione del Ministero della Transizione ecologica questo percorso sarà facilitato e valorizzato. Il futuro dovrà essere verde e sostenibile.

https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2022/06/rondi.webp
Bruxelles
Parlamento europeo
Strasburgo
Parlamento europeo
Roma
Ufficio in Italia
© Daniela Rondinelli • Europarlamentare • Cookie PolicyPrivacy Policy