Newsletter n.11, 29 dicembre – Insieme con Daniela verso la nuova Europa

3 Gennaio 2022
https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2022/01/Copertina-NL_11.jpg

Newsletter n.11 – Nel nostro Paese le delocalizzazioni sono un problema reale. Così come lo sono sempre più nel mercato unico europeo. Nell’editoriale di questo nuovo numero della newsletter “Insieme con Daniela verso la nuova Europa” ho sottolineato come l’emendamento sulle delocalizzazioni, presente nella nuova legge di bilancio, è un primo passo importante per tutelare il lavoro, i territori e allo stesso tempo la crescita economica dell’Italia e dell’Unione europea. Fondamentale sarà poi rendere concrete misure come il salario minimo e agevolare il reshoring.

Gli altri approfondimenti:

  • Carne sintetica, la risposta della Commissione. La mia battaglia continua

Lo scorso ottobre ho presentato alla Commissione europea una interrogazione prioritaria per chiedere spiegazioni sul via libera al finanziamento pari a due milioni di euro alle multinazionali impegnate nello sviluppo della carne sintetica da cellule in vitro. La risposta della Commissione, arrivata il 10 dicembre 2021, mi ha lasciato insoddisfatta.

  • I giovani al centro delle politiche UE con risoluzione Empowering EU Youth

Al Parlamento europeo i giovani sono al centro di una iniziativa legislativa non vincolante, intitolata Empowering European Youth, contenente importanti principi generali per migliorare la condizione occupazionale e formativa delle future generazioni europee.

  • Lavoro, oltre i dati c’è di più: per la ripresa serve occupazione di qualità

Un mercato del lavoro che si basa molto sui contratti a tempo determinato in tanti settori economici del Paese accresce le fila dei cosiddetti working poor. È questo il tipo di occupazione che serve all’Italia e all’Europa, oggi? Prossimi a dare esecuzione a tutta una serie di interventi grazie al Next Generation Eu? Io credo di no.

  • AST-Arvedi, soddisfatta, salvaguardato il sito ternano. Continuerò a vigilare

La notizia del via libera della Commissione UE all’acquisizione del sito siderurgico di AST da parte del gruppo Arvedi dimostra che quando le istituzioni europee lavorano assieme ai territori è possibile tutelare benessere e crescita. Sono molto soddisfatta che, a seguito di contatti formali e informali, abbia contribuito a salvaguardare un sito industriale strategico per l’Italia e l’Europa.

  • Cittadini, Uguaglianza, Diritti e Valori: i bandi Ue di fine anno

Nell’ambito dello Sportello Europa, servizio che offro gratuitamente a tutti i cittadini, aziende e istituzioni delle regioni Lazio, Toscana, Umbria e Marche, vi segnalo opportunità di finanziamenti sui diritti di cittadinanza e per la promozione dei valori di uguaglianza e di parità di genere, lotta al razzismo, alla violenza sulle donne e sui minori. Si tratta del Programma Cittadini, Uguaglianza, Diritti e Valori (Citizens, Equality, Rights, Values – CERV) dell’Unione Europea.

https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2022/06/rondi.webp
Bruxelles
Parlamento europeo
Strasburgo
Parlamento europeo
Roma
Ufficio in Italia
© Daniela Rondinelli • Europarlamentare • Cookie PolicyPrivacy Policy