NewsSocialeReddito di cittadinanza: “Conte lo difenderà, conquista sociale per l’Italia”

7 Agosto 2021
https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2021/08/Giuseppe-Conte_foto_blog.jpg

Giuseppe Conte è il nuovo Presidente del MoVimento 5 Stelle. Il 93% degli attivisti ha votato per Conte.

Il due e il tre agosto scorso gran parte degli iscritti al MoVimento 5 Stelle ha accolto con favore il nuovo Statuto.

Inizia così con due risultati importanti il rinnovato percorso del MoVimento 5 Stelle. Sono molto soddisfatta, e condivido con entusiasmo questo esito. C’è tanto lavoro da fare da qui al 2050. L’anno della neutralità climatica. L’anno della svolta, mi auguro, su tanti fronti: sviluppo, governance europea, ambiente e diritti.

Intanto, non mancano le battaglie del presente. Con la crisi innescata dalla pandemia di Covid-19, c’è la difesa prioritaria del reddito di cittadinanza.

 

Reddito di cittadinanza, va difeso e riformato

Il reddito di cittadinanza è una conquista sociale che dopo anni ha messo l’Italia al pari di tutti gli altri Paesi europei nella lotta alla povertà e alle diseguaglianze sociali.

Il neoeletto Presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte lo difenderà da tutti quelli che dentro e fuori la maggioranza vogliono smantellarlo e renderà questa misura più efficace grazie alla riforma delle politiche attive del lavoro.

La nuova Carta dei diritti e dei valori del Movimento 5 Stelle su questo punto è chiara: il diritto al lavoro e quello a una retribuzione giusta e adeguata devono contribuire ad affermare la giustizia sociale nel nostro Paese.

Questo deve essere l’obiettivo della buona politica, quella che da oggi ha in Giuseppe Conte il massimo rappresentante.

https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2020/09/logo-bianco-rondi.png
Bruxelles
Parlamento europeo
Strasburgo
Parlamento europeo
Roma
Ufficio in Italia
© Daniela Rondinelli • Portavoce M5S al Parlamento europeo • Cookie PolicyPrivacy Policy