Futuro dell'EuropaSemestre Ue, il richiamo al ministro sloveno: “Programma inaccettabile”

14 Luglio 2021
https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2021/07/foto-cs-slovenia.jpg

Semestre Ue – Il programma della presidenza slovena in materia di lavoro e politiche sociali è raccolto in una sola pagina! E’ la prima volta in quasi trent’anni di attività politica europea che vedo una cosa del genere. E’ preoccupante e non è accettabile.

Ho voluto sottolinearlo con forza nel corso di un confronto con Janez Cigler Kralj, Ministro sloveno del Lavoro, della famiglia, degli affari sociali e delle Pari opportunità durante la presentazione del programma della presidenza slovena del Consiglio al Parlamento europeo.

Alla luce della dichiarazione di Porto ma soprattutto in considerazione delle devastanti conseguenze della pandemia, ho ribadito che come M5S ci saremmo aspettati un impegno maggiore da parte del suo governo che, invece, si limita a citare azioni legislative già avviate dalla Commissione senza un reale contributo di innovazione o di visione politica lungimirante.

Questo approccio è per noi molto preoccupante perché appare come un subdolo tentativo di restaurare un modello di governance europea in cui lo sviluppo economico è slegato dalla dimensione sociale.

Il Semestre Ue sarà presieduto dalla Slovenia dal 1° luglio sino al 31 dicembre 2021.

https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2020/09/logo-bianco-rondi.png
Bruxelles
Parlamento europeo
Strasburgo
Parlamento europeo
Roma
Ufficio in Italia
© Daniela Rondinelli • Portavoce M5S al Parlamento europeo • Cookie PolicyPrivacy Policy