Newsletter n.17, 25 marzo – Insieme con Daniela verso la nuova Europa

28 Marzo 2022
https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2022/03/Copertina-NL_17-2.jpg

Newsletter n.17 – Il conflitto ucraino spinge, in poco più di due anni dall’inizio della emergenza pandemica che nei fatti non è stata ancora debellata, famiglie e imprese italiane ed europee verso una nuova crisi. Sono convinta della necessità che l’Unione europea agisca con tempestività e riveda con lungimiranza le sue politiche, soprattutto sul piano dell’autonomia alimentare ed energetica. Nell’editoriale di questo nuovo numero della mia newsletter vi spiego quali azioni è necessario intraprendere.

Gli altri temi:

  • Intelligenza artificiale e futuro del lavoro. La sfida della transizione etica

Lo scorso 11 marzo, si è svolto a Firenze l’evento “L’intelligenza artificiale e il futuro del lavoro. Le nuove sfide della transizione digitale tra etica e giustizia sociale”, che ho organizzato con il Parlamento europeo e il Comune di Firenze. L’intelligenza artificiale appare sempre più come un fenomeno che genera opportunità ma anche rischi nuovi. Vi racconto alcuni passaggi chiave della discussione.

  • La nuova PAC 2023-2027 e la Strategia Farm2Fork. L’evento a Lucca

Il 12 marzo scorso sono intervenuta al convegno “La nuova politica agricola 2023-2027 – sfide e opportunità per la Provincia di Lucca” nel corso del quale abbiamo avviato una riflessione sulle opportunità che potranno aprirsi a partire dal 2023 per tutta la filiera agroalimentare. Una riflessione che non ha potuto non tener conto dei drammatici cambiamenti innescati, anche in questo comparto, dalla crisi in Ucraina.

  • Patto di Stabilità va archiviato. Il mio no alla relazione su coordinamento delle politiche economiche

A due anni dallo scoppio della pandemia da coronavirus, l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia sta scombussolando nuovamente la politica economica nella zona euro. Con l’attuale situazione un ritorno tout court alle vecchie regole di bilancio sarebbe un suicidio. Come Movimento 5 Stelle abbiamo chiesto da sempre e con forza una nuova governance economica. Serve un nuovo Patto che abbia come parole chiave la solidarietà e lo sviluppo.

  • Salute e Sicurezza sul lavoro, presto obblighi giuridici per infortuni e morti

Lo scorso 9 marzo, la Plenaria del Parlamento europeo ha votato la relazione sulla salute e sicurezza sul lavoro post-2020. Si tratta di un testo importante che stabilisce il principio della tolleranza zero per le morti sul lavoro. Ho presentato 18 emendamenti, tutti approvati, grazie ai quali sono stati stabiliti dei principi fondamentali, come la necessità di adottare un approccio unico e coordinato per tutelare la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro.

  • Trasparenza salariale, con la Direttiva ‘addio’ alle differenze tra donne e uomini

In Commissione Occupazione e Affari sociali al Parlamento europeo abbiamo raggiunto un risultato importante. La direttiva sulla Trasparenza salariale è stata approvata. Grazie ai 38 emendamenti da me proposti, tutti inclusi nella versione finale della direttiva possiamo finalmente contare su nuove regole che garantiscono davvero carriere più trasparenti e salari più giusti per tutte le donne.

  • Erasmus per giovani imprenditori, opportunità dei bandi dall’Europa e dalle Regioni

I bandi europei, nazionali e regionali di marzo offrono interessanti opportunità per le imprese, con il lancio di Erasmus per giovani imprenditori che si sta affermando sempre più. A livello nazionale, di particolare rilevanza sul piano sociale e sanitario, segnaliamo il Fondo pe l’assistenza ai bambini oncologici. Dalle regioni, la Toscana offre aiuti economici per l’acquisto di mezzi motori di persone disabili.

https://www.danielarondinelli.it/wp-content/uploads/2022/06/rondi.webp
Bruxelles
Parlamento europeo
Strasburgo
Parlamento europeo
Roma
Ufficio in Italia
© Daniela Rondinelli • Europarlamentare • Cookie PolicyPrivacy Policy